NEWSLETTER 26 DICEMBRE 2011

 

NEWSLETTER DI NATALE E ANNO NUOVO

Questa è una NL un po’ speciale: contiene alcuni pensieri con cui ho attraversato il 2011 e con i quali mi sporgo vero il 2012…anno “bisesto”, come diceva la mia nonna materna.

Scusate se è una raccolta un po’ lunga…questo è il mio augurio di luce per le prossime feste.

 

LA FORZA FEMMINILE

“Solo sciogliendo il nodo del bisogno di approvazione e dell’autodifesa, nel groviglio che tiene insieme il bisogno di essere amate e la necessità di nascondersi, si può liberare la forza del pensare e dell’agire” “Il desiderio si è rivelato (…) una risorsa fondamentale e originaria della forza per parte di donna” (Eleonora Mineo)

 

“(…) la donna forte sarebbe ‘virile’ perché, abbandonata la propria natura, diventa simile all’uomo, migliorando se stessa, partendo quindi da una presunta deficienza (…) La “donna isterica” esprimerebbe una forza furiosa, efficace talvolta e in alcune situazioni, ma non ancora riconosciuta culturalmente (…) la figura della ‘donna paziente’ richiama una serie di immagini positive, associate alla possibilità di dare e conservare la vita, ma evoca anche strategie di santificazione per la giustificazione della subordinazione femminile” (Federica Voci)

 

“(…) la forza è fatta della stessa stoffa della debolezza, di più, nasce dal riconoscimento e dall’assunzione della debolezza”; “per riconoscere la debolezza serve una sensazione di forza, la possibilità di essere forti” (dall’Introduzione)

 

Brani tratti da “Sensibili guerriere- Sulla forza femminile”, a cura di Federica Giardini

 

LA CURA DEL VIVERE

“Rovesciare l’idea di cura produce un cambiamento di senso. Molto vicino al diverso modo in cui le donne oggi considerano il lavoro. Il lavoro di cura come destino obbligato delle donne non è più l’esperienza corrente, anche se non nello stesso modo in tutte le parti del mondo. Eppure è una prospettiva di trasformazione per tutte. E tutti.”

Da “La cura del vivere” del “Gruppo del mercoledì”, inserto pubblicato con Leggendaria89/2011

gruppomercoledi@googlegroups.com www.leggendaria.it

 

RIDEVANO COME MATTE

“-Mi hanno clonato il telefono. Un semplice problema di bolletta insoluta. Sono confinata nel baratro del mio corridoio, affollato di pupazzi inutili, in attesa di un ospite assoluto che non verrà. Vogliono emarginarmi, obliterarmi la coscienza e la ragione rendendomi passiva, non lasciandomi lavorare al telefono. Faranno di me un qualunque delinquente della filosofia. Vèroli, questo legalmente non si chiama plagio?

-Vuole denunciare la Telecom?

- No, vorrei trasformare questa ignominia del telefono morto, mio medium d’amore, in cavo per strangolar qualcuno.”

Da: “Alda Merini ridevamo come matte” di Luisella Vèroli

melusinemilano@yahoo.it

 

NARRAZIONE, NARRAZIONI

“Un uomo, è sempre un narratore di storie: vive circondato dalle storie sue e di altri; vede attraverso di esse tutto ciò che gli succede, e cerca di vivere la propria vita come se stesse raccontando una storia”

Peter Whitehouse

 

“Nulla era cambiato e quante cose ci ricordavamo! pure ci sentimmo frustrati; invece di quella serra calda in cui eravamo vissuti, ritrovammo ordinato, inodoro, un erbario.

Il fatto è che l’avvenire, oggi compiuto, s’era staccato dai momenti di cui era la carne: per le vie e nella nostra memoria, restavano soltanto degli scheletri.”

Simone De Beauvoir

 

“L’autocommiserazione immensa di lui, la richiesta di simpatia straripava, colava in pozze ai suoi piedi e tutto quello che lei fece, sciagurata peccatrice che non era altro, fu di stringersi la gonna alle caviglie per non bagnarsi. Rimase lì in assoluto silenzio, attaccata al suo pennello.”

Virginia Woolf

 

DONNE TERRE-MUTATE

“Hanno circondato il centro storico e l’hanno chiamato “zona rossa”, l’hanno blindato con mezzi militari e soldati, che tuttora impediscono ogni accesso e mi ricordano che sono fuori dalla mia città e mi è dolorosamente chiaro che non è il terremoto a tenermi fuori, ma le scelte scellerate e criminali che da quel 6 aprile sono state compiute sulla pelle di un’intera collettività.”

(Simona Giannangeli)

 

“Se non alzi gli occhi verso l’alto non li vedi. Me li ha rivelati il terremoto in una mattinata di tarda primavera, durante una camminata nel centro storico puntellato e dolente. È stata Patrizia Tocci, narratrice sensibile, a indicarmeli: “Guarda su, quelli sono i gigli di Laudomia”. (…) È anche di questo che oggi L’Aquila ha bisogno: dei suoi gigli. I gigli di Laudomia, forti e resistenti. Come le donne e gli uomini che, nonostante tutto, hanno deciso di restare e ricostruire la città.”

(Maria Rosaria La Morgia)

 

“Per tanto tempo non ho amato la “casa”. Mi sentivo espulsa, respinta, scacciata.

Per tanto tempo ho avuto paura della “casa”, che ci aveva travolte, ostacolato la fuga ... pur nello spingerci fuori.

Casa che non era più calma, calore, abbraccio forte e sicuro.

Casa che era diventata ruggito e brivido, buio e freddo, caduta e dolore.

Casa diventata tomba, per tante e tanti.

Casa nemica e morte, polvere e sangue, pezzi di vita e spezzettamento di memoria, di storia, di amore, di relazione, di vita. (…) Una “casa per le donne a L’Aquila” perché:

perché la “casa” non è solo un luogo dove abitare ed incontrarsi, ma è per se stessa un “vivente”. E noi vogliamo vivere. Creare. Incontrarci. Costruire. E costruire la nostra casa, la nostra città, le nostre relazioni e il nostro futuro.”

(Serenella Ottaviano)

 

“La nostra cariatide, forse rappresentazione dell’Albertina di Gombrowicz e forse superstite di una rappresentazione di distruzione che si è tragicamente tramutata in realtà, è stata per noi anche un viaggio nella memoria che si va disfacendo insieme alle mura delle nostre case (…) in Operetta Albertina risorge dalla bara, nuda, indomita, a rappresentare il trionfo, a lungo negato, del giovane sul vecchio, dell’universale sul nazionale, del sogno sull’ideologia: è l’apoteosi della nudità, simbolo di verità, sincerità, semplicità, e sancisce il crollo del vecchio mondo. (…) La nostra donna – scultura ci accompagnerà in un percorso di liberazione che guarda a terra ma sostiene il cielo, perseguendo il sogno di avere braccia e mani libere per abbracciare il mondo e mulinare nel vento.”

(Nicoletta Bardi)

 

“Raccontare di un comitato di donne che si sono volute chiamare Terre-Mutate è come raccontare la storia di un luogo inventato che diventa realtà, collocato in una città realmente esistita che sta perdendo la sua identità. Oggi è questa la nostra narrazione. Descrivere da dove siamo partite e raccontare le stanze che abbiamo attraversato ci porta oggi a tracciare con più facilità, fluidità e più energia il nostro futuro e ci fa vedere con chiarezza il progetto da realizzare, come, dove e con chi.”

(Valentina Valleriani)

www.laquiladonne.com www.leggendaria.it

 

NEWSLETTER 7 DICEMBRE 2011

 

L’AQUILA A VICENZA

 Si parla, si proietta, si legge di donne aquilane il 9 dicembre prossimo a Vicenza: “Voci e immagini dall’Aquila”, dalle 20.45, nei Chiostri di Santa Corona, con le aquilane Graziella Cucchiarelli e Isabella Tomassi, e con Ivana Trevisani e Moira della Fiore, autrici del video La Qui Là.

 

In occasione dell’incontro, verrà aperta una sottoscrizione per la Casa delle Donne a L’Aquila, obiettivo del Comitato Donne Terre-Mutate (www.laquiladonne.com).

 

L’INDIA A BOLSENA

Sabato 10 dicembre alle 17 la Libreria Le Sorgenti ospita un “Viaggio nel Sud dell’India” attraverso i cortometraggi di Filippo Carli: ricerca di bellezza, sulle tracce di ciò che chiamiamo mito, immagini di un mondo in cui si vive ancora a contatto con gli elementi primi dell’esistenza.

 

LEGGENDARIE PROTAGONISTE

Lettrici&personagge è il tema del numero 90 di Leggendaria, uscito in novembre, nelle librerie per tutto il periodo natalizio e fino al nuovo anno.

Con articoli e inchieste che indagano sulle figure femminili nella letteratura, davanti e dietro la copertina di un libro.

C’è una nuova distribuzione, potete trovare sul sito l’elenco delle librerie vicino casa, oppure la potete acquistare, come sempre, su www.leggendaria.it

 

RIDEVANO COME MATTE!

E’ in arrivo nelle librerie il secondo libro della “autobiografia” di Alda Merini scritta da Luisella Vèroli, “ridevamo come matte”, vagabondaggio dell’autrice ad un anno dalla scomparsa della grande poeta, frugando nei ricordi, negli appunti e nel bauletto in cui aveva conservato “sette prove iniziatiche”. Per le strade di Milano e nel fonte battesimale in cui venne per la prima volta mostrata al mondo quella che sarebbe diventata “la Sirena dei Navigli”. Se non lo trovate, scrivete a: melusinemilano@yahoo.it

 

RISVEGLIO DEL CORPO…IN TOP

Per la casa editrice Iacobelli, che ne ha curato una nuova edizione nell’aprile di quest’anno, “Il Risveglio del Corpo” di Nadia Tarantini e Maria Teresa Pinardi, è un libro “al top”, tanto che in otto mesi ha già avuto due ristampe: www.iacobelli.it Per info sul libro andate al link

 

NOVITA’ NEL BLOG DI NADIA

La frase del giorno” riguarda la bellezza e il suo potere.

Il libro di novembre è “La giustizia di Afrodite” di James Hillman, edizione bilingue. 

 

Segnalateci per favore se avete avuto difficoltà ad entrare nel “libro degli ospiti”, come alcune persone ci hanno scritto.

 

*** da non perdere

 Resiste da quattro settimane al cinema Mexico di Milano – un miracolo in un periodo in cui piombano su tutte le sale le grandi produzioni americane e il diluvio di nuovi film italiani ed europei. E’ “Il mio domani” di Marina Spada, film in concorso all’ultima festa del cinema di Roma, con una stra-ordinaria interpretazione di Claudia Gerini. Una storia che affronta con forza delicata il tema della solitudine affettiva di una donna “riuscita” nella sua carriera, spinta a fare i conti con se stessa dalle dure trasformazioni dell’epoca in cui viviamo. Per conoscere se potete vederlo nella vostra città: www.kairosfilm.it

 

NEWSLETTER 2 NOVEMBRE 2011

 

LAST MINUTE PER IL SEMINARIO RESIDENZIALE

È disponibile un posto in tripla per il  SEMINARIO RESIDENZIALE

“Le vie dei cinque sensi”, che terrò nella meravigliosa

isola d’Ischia dal 10 al 13 novembre

(Hotel Casa Michelangela: www.casamichelangela.com).

Tutte le informazioni e il programma sul sito www.nadiatarantini.org e al link: http://www.nadiatarantini.org/corsi-e-seminari/

Informazioni sugli orari degli aliscafi e dei traghetti al link:

http://www.nadiatarantini.org/corsi-e-seminari/informazioni-di-servizio/

Sconti previsti: 10% a chi ha già frequentato un seminario,

alle iscritte alla SIl e alle persone che non hanno compiuto 35 anni.

15% a chi vive a L’Aquila.

 

RISVEGLIO DEL CORPO A PESCARA

Si terrà DOMENICA 6 NOVEMBRE alle 17, alla libreria

Feltrinelli di Pescara (via Milano/angolo via Trento)

la presentazione de IL RISVEGLIO DEL CORPO

scritto da Maria Teresa Pinardi e me, ripubblicato

in una nuova edizione da Iacobelli.

Presenterà Maria Rosaria La Morgia.

Per info sul libro andate al link: http://www.nadiatarantini.org/chi-sono/risveglio-del-corpo/

 

NOVITA’ NEL BLOG

Due nuove rubriche nel blog del sito www.nadiatarantini.org

“La frase del giorno” conterrà periodiche citazioni da libri, presentazioni, incontri o seminari e corsi: http://www.nadiatarantini.org/blog/la-frase-del-giorno/

Il “libro del mese” sarà pubblicato regolarmente l’ultimo giorno di ogni mese: http://www.nadiatarantini.org/blog/un-libro-al-mese/

Il libro di ottobre è “Il mito dell’Alzheimer” di Peter J.Whitehouse.

 

DIECI LIBRI PER LA TUA ISOLA

Quali sono i dieci libri che portereste con voi in un’isola deserta? Scrivete a info@nadiatarantini.org e le vostre risposte saranno pubblicate sul blog che trovate all’indirizzo: http://www.nadiatarantini.org/blog/

 

LUOGHI SICURI A L’AQUILA

Dal 3 al 6 novembre 2011 il Festival della Casa del Teatro/Piazza d’Arti/via Ficara/L’Aquila

Dialoghi/dimostrazioni/spettacoli/tavole rotonde per una rete socio-culturale internazionale

Un luogo sicuro accoglie i rifugiati. È quel luogo della mente che ci consente di sentirci al riparo dalle paure. Il programma al link: www.artistiaquilani.it/luoghi-sicuri-festival/

 

 + per nulla al mondo perderei...

Dal 18 al 20 novembre a Genova, “Io sono molte. L’invenzione delle personagge”, convegno Sil (Società Italiana delle Letterate), sulle nuove figure di donna che abitano il nostro immaginario. Come si costruisce oggi un personaggio femminile? Nel romanzo, nel cinema, nella fiction, perfino nelle canzoni? A quali azioni danno vita le nuove personagge, quali intrecci si costruiscono intorno al loro carattere, al loro destino? Sono alcune delle domande che abiteranno le giornate genovesi, insieme a tre Laboratori: “performatività degli oggetti”, “pratica teatrale e riflessione sulla costruzione delle personagge”, “la mia personaggia preferita”.  Con uno spettacolo inedito di e con Licia Maglietta.  Per il programma dettagliato: http://tinyurl.com/3dlnbtl; per seguire il blog del convegno: http://personagge.wordpress.com/

 

NEWSLETTER 19 NOVEMBRE 2011

 

VERSO LA CASA DELLE DONNE A L’AQUILA

 Venerdi’ 25 novembre, dalle 17, nel Tendone di piazza Duomo il Comitato Donne-Terre Mutate terrà un incontro con la città e con le donne che vogliono partecipare al progetto di una Casa delle Donne da costruire nel Centro storico oggi abbandonato. Sarà presentato un video sulle giornate nazionali del 7 e 8 maggio, quando centinaia di donne da tutt’Italia son venute a vedere “L’Aquila com’è”, a discutere nelle “stanze” di lavoro e a partecipare ad un rito di rifondazione della città. E sarà raccontata con immagini la “staffetta” che, dopo quelle giornate, si sta svolgendo in tutta Italia. Saranno presentate ricerche e progetti che vengono dai saperi e dai talenti delle donne aquilane.

www.laquiladonne.com

 

LA SCUOLA DIFFUSA A VERONA

Giovedi’ 1 dicembre, a Verona, la “Scuola diffusa Graphein” organizza una sua sessione, presso l’Università, insieme a Ishtar (associazione di donne migranti e italiane) e al CESDEF (centro studi differenza sessuale, educazione, formazione del dipartimento di Filosofia, Psicologia, Pedagogia). Coordinano la giornata, dalle 10 alle 18, Anna Maria Piussi e Giannina Longobardi. Il tema della giornata è “Scritture della partecipazione e della convivialità – Ritessere la vita e la convivenza: cogliere le occasioni, curare le condizioni”.

All’incontro che si svolgerà dalle 14 alle 16, dal titolo: “Scritture da L’Aquila: semi di una nuova convivenza”, interverro’ insieme a Nicoletta Bardi, per conto del Comitato Donne Terre-Mutate.

www.ishtarvr.org

http://www.dfpp.univr.it/?ent=seminario&id=2471&lang=it

 

INCONTRO A TORINO CON ALMATERRA

Venerdi’ 2 dicembre alle 18, a Torino, l’associazione Almaterra. Via Norberto Rosa 13/A organizza un incontro con Nicoletta Bardi, Simona Giannangeli e me del Comitato Donne Terre-Mutate.

www.almaterratorino.org

 

DIECI LIBRI PER LA TUA ISOLA

Quali sono i dieci libri che portereste con voi in un’isola deserta?

Scrivete a info@nadiatarantini.org e le vostre risposte saranno pubblicate sul blog

 

 

 + per nulla al mondo perderei...

Venerdì 25 novembre ore 18.00 alla Libreria Odradek Via dei Banchi Vecchi, 57, Roma, la presentazione del libro “Universi temporali – Alchimie di quadri e racconti” di Nicoletta Retico, con Giuliano Capecelatro, autore di “Tutti i miei peccati sono mortali”, biografia romanzata di Caravaggio. www.odradek.it/html/librerie/libreriaroma.html

 

NEWSLETTER 20 OTTOBRE 2011

 

ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI AL SEMINARIO

Scadono il 25 ottobre le iscrizioni al SEMINARIO RESIDENZIALE “Le vie dei cinque sensi”,che terrò nella meravigliosa isola d’Ischia dal 10 al 13 novembre (Hotel Casa Michelangela)

 

Il tema del seminario, all’interno del Progetto Quattro Stagioni è: ODORATO e UDITO. Tutte le informazioni e il programma sul sito e su questo link 

Importante la prenotazione soprattutto per chi volesse una stanza singola, non ce ne sono moltissime in albergo.

Informazioni sugli orari degli aliscafi e dei traghetti al link

 

RINVIATA PRESENTAZIONE DI PESCARA

SI FARA' DOMENICA 6 NOVEMBRE ALLE 17

La mia presentazione de “Il Risveglio del Corpo”, prevista alla Libreria Feltrinelli di Pescara per il pomeriggio di oggi, è stata rinviata per un grave lutto che ha colpito Maria Rosaria La Morgia che doveva raccontarlo insieme a me. Nell’abbracciare Maria Rosaria, vi comunico la nuova data: domenica 6 novembre alle 17.

 

DIECI LIBRI PER LA TUA ISOLA

Quali sono i dieci libri che portereste con voi in un’isola deserta? Scrivete e le vostre risposte saranno pubblicate sul blog che trovate qui

 

ANTISTRESS AD ORVIETO

Valeria Andreose mi segnala il convegno internazionale sullo Stress che si svolgerà ad Orvieto dal 27 al 30 ottobre, durante il quale lei esporrà un poster sugli esercizi bioenergetici come buona pratica anti-stress. Le informazioni sul sito www.sipnei.it

 

FATECI COMPAGNIA

Segnalate all’indirizzo info@nadiatarantini.org le iniziative che sentite in sintonia con i contenuti del sito e del blog: scrittura, attività che riguardano la salute e le terapie naturali, iniziative di donne nel sociale e nella politica (non di partito). Blog e siti che parlino di narrazioni, di ambiente, di donne, di arte e della città de L’Aquila.

 

+ Per nulla al mondo perderei...


L’appuntamento organizzato dal “Gruppo del mercoledì” di Roma, insieme alla rivista Leggendaria e al sito DonneAltri (www.leggendaria.it; www.donnealtri.it) presso la Casa Internazionale delle Donne, in via della Lungara 19. Una intera giornata di discussione, DOMENICA 30 OTTOBRE (dalle 10 alle 16), sugli scritti “La Cura della Vita”, pubblicati come inserto con l’ultimo numero di Leggendaria. Il “Gruppo del mercoledì”: Fulvia Bandoli, Maria Luisa Boccia, Elettra Deiana, Laura Gallucci, Letizia Paolozzi, Bianca Pomeranzi, Bia Sarasini, Rosetta Stella, Stefania Vulterini.

- Per contatti: gruppomercoledi@googlegroups.com

 

NEWSLETTER 6 OTTOBRE 2011

 

- VITA DIGITALE

Sono due settimane che è stato divulgato il sito www.nadiatarantini.org e non sono mancati i commenti, tutti positivi...il che vuol dire che chi non la pensa cosi’ si è ben guardatodallo scrivere?

Comincia a funzionare, a lenti passi, anche il blog: abbiate pazienza e, soprattutto, incrementatelo coi vostri commenti.

Di nuovo, ci troverete le mie confessioni digitali e i primi due coraggiosi (anzi, una coraggiosa e un coraggioso), che ci hanno mandato i dieci libri che porterebbero nella loro isola deserta...

chi segue?

 

- DONNE TERRE-MUTATE

Donne Terre –Mutate. Vi voglio segnalare per prima cosa un incontro che riguarda una mia passione, anzi due (anche se esulano dalla scrittura). L’8 ottobre, a Milano, noi Donne Terre –Mutate de L’Aquila siamo invitate dal Circolo della Rosa, nella storica Libreria delle Donne. Le emozioni sono molte: per la Libreria, per le Terre-Mutate, per L’Aquila.

Il volantino lo trovate nella home del sito di Terre-Mutate www.laquiladonne.com

 

- MELO'- DRAMMATICHE

E’ in libreria il numero 89 di Leggendaria, dal titolo „Melo’-Drammatiche“, il tema curato da Matilde Passa: le eroine dell’opera, la scena e la voce, le compositrici e le direttore d’orchestra. Con un inserto a cura del „Gruppo del mercoledi’ di Roma, dedicato a „La cura del vivere“, pratica femminile per

eccellenza. Acqustabile anche sul sitowww.leggendaria.it, dove potrete leggere in anteprima l’editoriale e il sommario.

 

- SEMINARIO A ISCHIA

Vi raccomando il prossimo appuntamento con Le vie dei cinque sensi, dedicato all'ODORATO e all'UDITO (progetto Quattro Stagioni) che si svolgerà dal 10 al 13 novembre nella splendida cornice di Ischia (Hotel Casa Michelangela) quindi è preferibile prenotare per tempo.
 Iscrizioni aperte fino al 25 ottobre 2011 scrivendo a info@nadiatarantini.org


Qui maggiori informazioni

 

- ANDIAMO INCONTRO ALL'AUTUNNO

Vi ricordo gli appuntamenti di ottobre per le presentazioni del Risveglio del Corpo, l’11 a Milano, il 12 a Verona, il 13 a Frascati e il 20 a Pescara.

Maggiori informazioni le trovare su questo link

 

+ Per nulla al mondo perderei...


L’indispensabile blog creato da Rachele Muzio: per „abitare in modo semplice la rete“; e per godere degli inimitabili consigli della webmistress piu’ ironica del globo (cosa che non guasta proprio, visto il modo sacral-sacrificale con cui, di solito, ci accostiamo al web)

 

NEWSLETTER 22 SETTEMBRE 2011

 

Dopo varie avventure ho inaugurato il mio sito ed il blog dove raccolgo tutte le informazioni sui miei corsi e seminari, ma anche suggerimenti di lettura e ferri del mestiere della scrittura.

A proposito dei miei seminari di scrittura, il prossimo appuntamento con Le vie dei cinque sensi sarà dedicato all'ODORATO e all'UDITO (progetto Quattro Stagioni) e si svolgerà dal 10 al 13 novembre nella splendida cornice di Ischia (Hotel Casa Michelangela) quindi è preferibile prenotare per tempo.

Iscrizioni aperte fino al 25 ottobre 2011 scrivendo a info@nadiatarantini.org
Qui maggiori informazioni


Spero di arricchire sito e blog anche con il vostro contributo.
Ad esempio quali sono i dieci libri che portereste con voi in un’isola deserta?

 

 

 

 

 

powered by TinyLetter

nadia tarantini

info@nadiatarantini.org

 

Blogroll

  • Donne TerreMutate L'Aquila
  • Centro di cultura delle donne Margaret Fuller
  • Leggendaria - Libri Letture Linguaggi
  • SIL - Società Italiana Letterate
  • Rachele Muzio - WEBPERSIGNORE
  • Centro Autostima Donne
  • Editore Iacobelli
  • Serena Tinari